Registrati gratuitamente

Per leggere il provvedimento integrale e scaricare il PDF è necessario essere registrati.
Clicca qui per registrarti
o Clicca qui per fare il login


Tribunale di Torino, sentenza 25.03.2021 - Est. Ratti


La mancata partecipazione in mediazione è un comportamento sempre sanzionabile perché prescinde dal convincimento di non dover soccombere in giudizio

Massima: La banca che non ha partecipato al procedimento di mediazione e non ha fornito alcuna giustificazione di tale mancata partecipazione, deve essere condannata a versare all' entrata del bilancio dello Stato una somma di importo corrispondente al contributo unificato dovuto per il presente giudizio. Si tratta, come è noto , di una prescrizione (versamento dell' importo a favore dello Stato) che prescinde dall' esito del giudizio e la cui ratio risiede nella violazione di quello che è ormai un principio immanente dell' ordinamento giuridico e cioè che la partecipazione alla mediazione è un valore in sé, a prescindere dal merito e quindi dal convincimento di non dover incorrere nella soccombenza.