Registrati per scaricare gratis il PDF

Per leggere il provvedimento integrale e scaricare il PDF è necessario registrarsi cliccando qui


Corte di Cassazione, Sez. VI Civile, sentenza 06.02.2020 n.2775 - Rel. Oliva

Massima Apri PDF


L'omessa indicazione nell'ordinanza del termine di 15 giorni entro cui la parte deve avviare la mediazione non è idonea a creare alcuna incertezza in capo alle parti e costituisce, al massimo, una mera irregolarità formale. Identico ragionamento vale se la mancata indicazione della norma in esame  (at. 5 comma 2 D.Lgs. 28/2010) viene omessa dalla Corte di Appello nell'invito ad avviare la mediazione poichè risulta comunque chiara l’intenzione del giudice di avviare le parti alla specifica procedura di conciliazione prevista dal D.Lgs. n. 28 del 2010.


Leggi il provvedimento integrale